fbpx

Ivan Lo Cicero

Blog

Pancia piatta un obiettivo non solo da copertina

Pancia piatta non solo da copertina

Guardarsi allo specchio e avere una forma tonica, armoniosa e allenata… il sogno di tutti  non fosse che riflettendo la nostra immagine, quasi sempre, prendiamo maggiore coscienza dei nostri difetti, uno fra questi ‘la pancia’.

Al di la del complesso di Adone, in questo articolo, vi parlerò di come ottenere un #panciapiatta accostando ad un buon allenamento un’alimentazione equilibrata.

Avere una #panciapiatta significa, prima d’ogni altra cosa, avere un sistema digerente che funzioni correttamente.

Per questo consiglio di introdurre nella vostra routine il consumo di frutta e verdura eliminando al massimo le cotture e i cibi ricchi di grassi ( vedi post ‘la dieta mediterranea‘).

Assodato che stiamo seguendo una corretta alimentazione è importante riconoscere il ruolo dei muscoli #addominali:

* Supportano ogni movimento del corpo

* Mantengono in asse gli organi interni

* Mantengono allineata la colonna vertebrale

* Controbilanciano quando solleviamo un peso

Quindi, oltre all’estetica è importante tenerli allenati e in forma.

Spesso diamo troppo per scontato la funzionalità dei #muscoli del nostro corpo dimenticando quanto siano fondamentali per lo svolgimento di tutte le attività quotidiane.

#CRUNCH

E’ l’esercizio classico per eseguire gli addominali e le regole che leggerete qui di seguito sono la base per tutte le altre variazioni che troverete illustrate sulla scheda.

Mettersi supini sul pavimento, le ginocchia flesse a 45 gradi ( i gradi dell’angolo non devono variare) e le piante dei piedi ben salde al pavimento. Le gambe devono restare ferme per tutta la durate di esecuzione dell’esercizio. La posizione delle mani varia in base alla difficolta: livello base, tenendo le braccia distese lungo i fianchi o incrociate sul petto; livello avanzato, portando le mani dietro alla testa, senza incrociarele. L’esercizio prevede che la parte alta della schiena ( dorsale ) si stacchi dal pavimento mentre quella bassa (lombare) deve rimanere a contatto con la superficie di appoggio per tutta la durata di esecuzione. E’ importantissimo che la zona lombare sia perfettamente aderente al suolo  poiché, nel caso contrario, l’esercizio non avrebbe la stessa efficacia e non è corretto dal punto di vista posturale. 

Ci sono infiniti modi di esercitare la cintura addominale, sul mio canale youtube potrete trovare dei video dimostravi a riguardo.

Per una buona digestione è importante avere un diaframma allenato.

Viviana dello Studio ViviYoga qui di seguito ci spiega come capire meglio la funzione fondamentale del diaframma per una migliore salute psico-fisica.

Determinati esercizi di respirazione yoga (Pranayama) possono contribuire a ripristinare un buon equilibrio fisiologico al nostro sistema digestivo.

La sola respirazione influenza il benessere del nostro stomaco.

Questo avviene perché il diaframma (il principale muscolo della respirazione) attraverso il suo ritmico lavoro di “salita e di discesa” determina un costante massaggio allo stomaco. Infatti durante l’inspirazione il diaframma scende e lo stomaco subisce pressioni e, dalla sua posizione verticale, si “orizzontalizza”. In questa fase di contrazione del diaframma, l’orifizio attraverso cui passa l’esofago si contrae impedendone il rigurgito. Nell’espirazione il diaframma risale e lo stomaco torna di nuovo in posizione verticale.

Il massimo del beneficio si ottiene solo attraverso una respirazione profonda, le tecniche di Pranayama nella pratica yoga aiutano ad avere una buona digestione e di conseguenza aiutano ad avere un addome più piatto.

Io credo che praticando giornalmente queste tecniche di respirazione yoga (Pranayama) si puo ottenere una migliore digestione e ottenere migliori risultati nel compimento degli esercizi proposti a corpo libero da Ivan.

Se desiderate migliorare la vostra salute e seguire un piccolo corso di 5 lezioni di introduzione allo yoga e alla meditazione offerto da Viviana di ViviYoga nel suo studio, direttamente a casa tua e online ecco il link: https://viviyogaholidays.travel.blog/yoga-101/

Per qualsiasi consiglio personalizzato sono qui a vostra disposizione.

Buon allenamento 

Il vostro PT #ivanlocicero con la collaboraione di Viviana Nencioni

Avevo dato un’occhiata al sito prima di presentarmi da Ivan per un allenamento. Ciò che viene scritto lì del personal trainer viene rispecchiato in maniera totale. Lui esegue il suo ruolo con professionalità, si vede che ama ciò che fa e la sua passione è travolgente. Dedica molta cura all’allievo, è meticoloso negli esercizi che fa svolgere e questo fa sì che l’allenamento dia già i suoi frutti istantaneamente. Ti si apre un mondo, sono davvero rimasto colpito molto positivamente. È un grande motivatore, altamente preparato, attento in ogni aspetto. Se poi ci metti dentro che è anche simpatico e di gradevole compagnia…lo suggerisco vivamente a chiunque. Provate anche solo un allenamento e sappiatemi dire. Grazie Ivan
Leggi tutte le recensioni Facebook

Giovanni Briguglio